La Malfa 14 impegnata nei tre contro tre regionali, il 2 e 4 giugno

IMG_8465

Impegno “fuori stagione” per le giovanili La Malfa 14 che parteciperanno alle due fasi regionali del tre contro tre giovanile, il 2 giugno a Capo d’Orlando e il 4 giugno a Licata.
Due categorie impegnate per un evento fortemente voluto dalla FIP nell’ambito della crescita sempre più grande del movimento “streetball”, sia in ambito nazionale che internazionale. I giovani in gara, maschile e femminile, saranno divisi oltre che per genere nelle categorie d’età Under 17 e Under 15. Il primo torneo si disputerà nella località paladina, presso il campo scoperto KAT di piazza Trifilò: in quell’occasione saranno impegnate le Under 17, a partire dalle 10.30. Due squadre impegnate per le palermitane, nei seguenti raggruppamenti

Girone A: La Malfa 14, Libertas Consolini Enna, Rainbow Catania.
Girone B: Rainbow Catania, La Malfa 14 A, Ad Maiora Ragusa.

Il secondo torneo, quello Under 15, si disputerà invece a Licata, presso la Palestra Marconi di via Egitto 1, sempre a partire dalle 10.30. La Malfa 14 schiererà anche qui due formazioni nella seguente disposizione dei gironi

Girone A: Rainbow Catania, Ad Maiora Ragusa, La Malfa 14 A, Rescifina Messina.
Girone B: Rescifina Messina A, Ad Maiora Ragusa A, La Malfa 14, Centro T.T. Pall. Giarre.

Le regole sono quelle dello “streetball” tradizionale: ogni partita si articola in un quarto da 10 minuti, la prima squadra ad arrivare a 21 o quella in vantaggio allo scadere del tempo vince. I canestri realizzati entro l’arco valgono un punto, quelli fuori dall’arco due punti. Il bonus falli scatta a sei di squadra, ogni formazione invece ha a disposizione 12″ per tirare.
Una sfida impegnativa per le ragazze di La Malfa 14, chiamate a cimentarsi con le formazioni regionali in un antipasto del basket d’estate.

L’Addetto Stampa
Giuseppe Corrao

Questo post è stato visto 322 volte

Lascia un Commento